Scrivimi!

giulia1717@libero.it

 

Sogno un mondo nuovo
senza moralismi,
senza ipocrisie.

Dove l'amore sia l'essenza
della vita e la più grande
delle sue ricchezze.

Dove l'amore possa amare
e non avere...

Nuovo giorno

Uno sprazzo d'azzurro fra nuvole chiare
Un piccolo mare nella volta del cielo
Onde che s'infrangono
che si rincorrono
che si cercano
che si trovano
che s'abbracciano
Il cielo come il mare
Il mare come la vita

…dedicata a voi…miei cari compagni di viaggio…che come onde di uno stesso mare… dividete con me questo angolo di mondo…
Non posso nominarvi tutti…ma ad ognuno di voi va il mio pensiero…
un abbraccio… e un posto nel mio cuore…
Giulia

 

E' troppo bello leggerti...e non è un modo di dire che mi lasci senza parole...senza fiato.
Per quella neve, per quel cielo capovolto… Per la dolce sensualità...inaspettata e grande.
Un bacio.. un soffio e poi ancora....
O…..

Cara Giulia…
ho letto con più attenzione le tue cose...e mi son sentito piccolo piccolo di fronte ad una produzione così vasta e così bella. I tuoi quadri hanno l'incanto delle tue poesie, contengono anch'essi infatti la stessa dolcezza e la stessa delicata sensualità.
Ti esprimi in una maniera leggera, ma nello stesso tempo intensa... le tue poesie accarezzano la pelle, non la mordono, non la violentano, ma scorrono su di essa lentamente per poi penetrarne silenziosamente i pori e far arrivare il tuo messaggio fin dentro l'anima.
La mente corre sulle tue parole e immagina le scene che descrivi, assaporandole, vivendole, rimanendone alla fine incantato.
Sai usare le parole in maniera perfetta, suggestiva, a volte inebriante, e la pittura non è che il prolungamento visivo della tua poesia.
Non pensavo quando ho aperto il tuo sito, di trovarmi di fronte ad un percorso così suggestivo.
Sono volato tra le galassie, ho navigato tra le stelle, ho vissuto per un po' abbracciato alla tua anima, così calda e radiosa, così pulita, così sottile, così palpitante...e così femminile.
Non credo che ci siano parole per esprimere quel caleidoscopio di emozioni che invadono l'anima quando si scorrono le tue parole o si osservano i tuoi quadri.
Non credo che una persona sensibile possa restare indifferente di fronte a quell 'arcobaleno di colori che proiettano le tue parole.
Mentre scrivo ho ancora lo stupore negli occhi e il canto dell'universo dentro di me...
Capisco che tanto entusiasmo potrebbe sembrare inopportuno e compiacente, ma debbo confessare che quando trovo in una donna una intelligenza così marcata mista ad una estrema sensibilità, il tutto colorato da una morbidissima femminilità, più che affascinato mi sento profondamente eccitato, quasi che il solo fatto di scoprire in te queste meraviglie fosse un potente afrodisiaco per l'anima.
Non so se le parole hanno espresso chiaramente e compiutamente il mio pensiero. La parola scritta non ha la completezza dei gesti, degli sguardi, dei toni della voce, spero però che tu riesca a leggere anche quello che non appare e che è nascosto tra le parole stesse….Ti ringrazio ancora per avermi dato la possibilità di visitare il tuo sito….
CARLO


Cara Giulia…
I tuoi quadri hanno alcune "costanti". A prima vista, non sembrano dipinti dalla stessa persona che ha scritto le poesie…i colori sono tenui, sfumati, in contrasto con le tinte forti degli impeti sapidi delle poesie, ...ma c'è più di un indizio che invece conferma il contrario (le cuspidi). Poi, un velo quasi pudico sulle tele a proteggerle, in contrasto con l'esplosione, l'eruzione cocente dei sentimenti sfrontati, spogliati, nudi, veri, "gridati" di donna, di femmina…
Dal pennello fluisce sulla tela come un miele rosato...l'altra metà di cui è composta quella donna...quella femmina... Con i tuoi quadri e con le tue poesie, ti sei mostrata, aperta, spalancata, senza più segreti, come l'acqua chiara di sorgente….
J. O.


Immagina.
Immagina che non ci sia paradiso / è facile se ci provi / nessun inferno sotto di noi / sopra di noi soltanto il cielo / immagina tutta la gente / che vive per l'oggi. /
Immagina che non ci siano nazioni / non è difficile da farsi / niente per cui uccidere o morire / e, in più, nessuna religione / immagina tutta la gente / che vive la vita in pace. /
Tu puoi dire che sono un sognatore / ma non sono l'unico / io spero che un giorno ti unirai a noi / e che il mondo sarà unito. / Immagina che non vi siano possedimenti / mi chiedo se ci riesci / nessun bisogno di avidità o di ingordigia / una fratellanza di uomini / immagina tutta la gente / che si divide il mondo in ugual misura. /
Tu puoi dire che sono un sognatore / ma non sono l'unico / io spero che un giorno ti unirai a noi / e che il mondo sarà unito./
John Lennon
Cara Giulia,
queste sono le parole del mio brano preferito. Siamo due sognatori, ma sappiamo anche guardare la realtà. La speranza è che ci siano sempre più sognatori, in grado di percepire il mondo con occhi diversi, creando utopie, amando tutta la realtà, dicendo sì alla vita in tutti i suoi aspetti.
Mario


Il viaggiatore
Vorrei una volta vedermi partire.
Osservare il mio volto che saluta,e salutarmi.
Solo così potrei sapere chi sono quando vado.
Si puo’ andare col sorriso largo,
perché non è l’arrivo ma il cammino;
quello che vogliamo vivere.
Oppure una ruga di pensiero
puo’solcare lo sguardo,
come a chiedere quando
la nostalgia renderà il ritorno,
dolce rinuncia al nuovo.
Tutto questo vorrei vedere in me,
mentre timidamente agito il braccio
al binario, di notte.
Spartaco

 

I ricordi nel cuore
In riva all'immenso oceano,
questa notte di luna piena,
ti cerco nei riflessi della marea,
come un assetato anela l'acqua.
P.

ciao Giulia...
il fiore che ho scelto è il lilium... è così bello…
il suo profumo, elegante e delicato, non si può sentire davanti al monitor, ma spero che, vedendolo, i tuoi compagni di viaggio possano immaginarselo...
in fondo, le tue poesie, i tuoi disegni, le tue foto e le tue parole colpiscono i sensi che l'uomo spesso sopprime, o nasconde... sarebbe bello poterli stimolare tutti, anche col ricordo di un profumo... un gusto immaginato che ti accompagna nel "viaggio"...
ciao...
Francesco

 

Pensavo che fosse
un sito aperto
volevo scrivere
le mie parole
accanto
alle tue
sussurrare
sui tuoi
sussurri
condividere
le tue emozioni.
non importa,
mi basta leggere
guardare il tuo
volto apparentemente
sereno, inventargli
pieghe di qualche
tristezza da piangere
sulla mia debole
spalla. ti voglio bene.
fausto
Sai quando
il gabbiano
sembra
fermarsi
in quella
parte
della nostra
vita
dove abbiamo
angoli
d'amore
dopo
diventa
anima
e fugge.
fausto

Quando a noi accade
di sentire il nostro essere
come adempiere
una profezia, credo
sia questo l'avere prossima
la nostra morte.
Il mio destino si compie
se ti so tranquilla di te,
vogliosa e invogliante. Io
ti lascio come testamento
il compito di volare libera,
di essere ala a te stessa.
fausto


Carissima amica, le tue poesie trasmettono veramente sensazioni che credevo
dimenticate e mi hanno emozionato. La poesia il mare è stupenda. La tua
energia è veramente forte e arriva al cuore.
Spesso si è persi a rincorrere la vita e il domani e si dimentica di vivere
il presente, l'amore e l'energia che c'è.
Grazie per avermelo ricordato.
Micaela

 

Toc…toc… È permesso ?
Ciao Giulia…
Sono Emanuele…dopo aver sbirciato nel tuo sito,mi trovo in imbarazzo a fare
qualsiasi tipo di complimento,ne hai già ricevuti tanti, uno più bello dell’altro
e...da un... per niente poeta... ti devi accontentare : un grande senso di serenità…
Perché ho bussato alla tua porta ?
Un pensiero o sensazione, non so come descriverlo. Tu parli spesso di una
strada o di un viaggio. Io quando ti leggo ci vedo un sogno,
bello,dolce,sereno, ma sempre un sogno, che dopo 10 minuti, preso dalla vita
quotidiana si affievolisce ( se non torno a leggere il sogno non si ripropone)
Un viaggio presuppone un obbiettivo, un sogno è fine a se stesso.
E ora la domanda :
Possibile che sia così materialista da non riuscire a comprendere come si
si intraprenda un viaggio come il tuo ?
La stessa strada la sto cercando.
Sono più di due anni che faccio strada e sono a malapena in grado di conoscere
me stesso.
Non voglio dilungarmi troppo.La domanda non presuppone una risposta.
Lo so benissimo. L’unico che può rispondere è il mio cuore.
Ciao Giulia
Emanuele

L'AMORE...

un soffio di vento...
un volo di farfalla...
un cielo chiaro e limpido...
tu, nei miei occhi, nella mia mente...
quel giorno il mio cuore parlava di te,
e i miei occhi volevano vedere solo te.
i tuoi sorrisi...
i tuoi sguardi dolci ...
ogni tanto cercavo un contatto...
un abbraccio...
per sentire i battiti del tuo cuore
confondersi con i miei...
il sole splendeva...
il cielo azzurrissimo...
qualche fiocco di nuvola qua e là..
tutto l ‘universo e tutti i pianeti
sapevano che quel giorno x me era speciale...
ora c'è..lo stesso sole...lo stesso cielo...
e l'universo e i pianeti...
continuano a vederci uniti.. sempre più.
Valerio

Sì… sei una donna intensa, molto intensa...con quella vis poetica che è propria delle donne
che hanno un contenuto prima di un contenitore…
Un bacio bello da Pietro

Ciao carissima Giulia,
finalmente la gioia di poterti scrivere, in effetti è un po’ come stare con te, viverti qualche momento.
Il tempo tiranno, non mi permette ancora di dirti tutto quello che ho nel cuore da quando ho avuto la fortuna di conoscerti.
A volte, gli avvenimenti che la vita ti propone, che ti fa vivere, con cui alle volte ti fa lottare con forza e disperazione, ti
sfiancano, senti il desiderio, la voglia, di non lottare più.
Ed allora ti crei la tua "grotta", il tuo antro buio, dove non vedere e non sentire più nessuno è il solo desiderio che vuoi soddisfare.
Ma come già ti scrissi, in una di queste ultime sere, poi la vita stessa si accorge di questo, si accorge delle ingiustizie commesse, e mossa
da profondo rincrescimento o rimorso, t'invia una luce, t'invia qualcosa a cui nemmeno si pensava più che esistesse.
Un sorriso dolcissimo e luminoso, scritti e poesie, con parole allineate come note su di uno spartito musicale,
il tutto per farti capire, che in fondo, è bellissimo vivere, sapere che ancora esistono splendide realtà in questo mondo che
va sempre più a rotoli.
Per ora, non posso che ringraziarti di questo, avrò modo ed occasioni per parlarti (scriverti) di più e meglio, per dirti che la gioia
di sapere che ci sei, rischiara sempre di più i miei pensieri bui.
T'invio un modesto scritto
ascoltami in silenzio..........sono cose che il mio cuore ti chiede mentre batte forte forte....:

"Raccontami una storia,
una poesia, una canzone.....
Descrivimi un suono, un rumore
un colore. Parlami di un sapore, un ricordo, un odore.
Raccontami, ecco raccontami
degli odori. Tracce mistiche
di una animalità antica, sapore
ancestrale, retaggi o mai perduto.
Descrivimi, ecco descrivimi
l'odore fragrante del mare e la paura
dell'odore nausebondo degli ospedali.
Parlami, ecco parlami
dell'odore acre dei vecchi
e quello dei loro libri polverosi.
E ancora raccontami.
Ecco, raccontami dell'odore
ferruginoso del sangue
del primo abbraccio di un
ventre di donna, e di quello acido
del sudore di un breve amore.
Descrivimi l'odore cangiante
della pelle che traccia l'aria
e di quello pastoso della saliva
che segna di se le labbra ferite.
Raccontami la tua storia
fatta di sogni e di tracce
che si annusano.
Di odori, che come sculture
di creta, segnano l'aria
con forme che
abili mani sanno toccare".

Un abbraccio sincero,
Andrea.


Cara Giulia,
Si, ho visitato le tue pagine nel web e ne sono rimasto ammaliato.
Vi ho trovato una grande serenità e amore per la vita. Sprizzano da tutti
i piccoli particolari, le righe, i tratti delle tue tele, che tu, da valida
artista quale vedo sei, hai saputo raccogliere ed interpretare così bene.
Ti ringrazio di avermi regalato il tuo tempo ed aperto un piccolo spazio
nel tuo cuore.
Paolo

CIAO.. è VERAMENTE BELLO IL TUO SITO,POESIE BELLISSIME
MI PIACEREBBE , CON IL TUO PERMESSO RUBARE SE POSSO QUALCHE TUA POESIA DA INSERIRE NEL MIO BLOG,,,,, SE NON POSSO
NATURALMENTE METTENDO LA TUA FIRMA....
GRAZIE.....DI CUORE
LIA


Ciao Giulia,
navigando tra le infinite strade di internet ho incontrato il tuo sito e mi sono soffermata a guardare, a leggere .... a sognare.
I tuoi pensieri sono molto belli ed è impossibile non condividerli.
Come te anch'io mi diletto nella poesia, per evasione, per amore, per trovare, in un foglio di carta bianca, un amico sincero che ascolta le mie parole senza giudicare.
ti abbraccio con affetto
Cinzia


I ricordi nel cuore
In riva all'immenso oceano,
questa notte di luna piena,
ti cerco nei riflessi della marea,
come un assetato anela l'acqua.
P.

Vorrei poter essere un pittore e provare a dipingere un quadro sul tuo cuore....ora con luci soffuse...ispirandomi a Nunziante....ora con forti colori ispirandomi a Delutti...oppure ancora provare a ricomporre il mosaico di Rabarama su quelle splendide sculture....chissà....se mettendo in giusta seguenza le lettere...riuscirei a scrivere sul tuo cuore....dolci parole.....
G.

Sospiri

Sospiri eterei vibrano nell'aria brumosa dell'alba,
il freddo si fa calore,
la notte si fa chiarore;
tu, o Giulia,
sei la luce
che mi aiuta ad uscire dalle tenebre.
Condottiera impavida dell'amore.
Sandro

 

Ciao Giulia….
Complimenti per dove sei arrivata partendo da un sogno e da quello che sentivi dentro che doveva essere esternato.
Credo che ognuno di noi dovrebbe trovare la forza, il tempo e il coraggio per farlo; per far uscire quello che veramente sentiamo di essere per non sentirci soffocare in rimpianti.
Ho la speranza e l'illusione che con una piccola esperienza quale può essere la tua, iniziata fra i banchi di una piccola scuola di montagna ,dove semplicemente ci tenevi per mano facendoci conoscere il mondo attraverso i tuoi occhi materni e il tuo sorriso sereno, molta gente si senta serena nell'aprirsi verso l'amore e il rispetto delle cose che nel nostro percorso ci verranno affidate sapendole riconoscere.
Penso che una persona diventa importante nella tua vita se riesce anche solo a trasmetterti un'emozione col suo dono, con la sua purezza, con la sua essenza, che porterai dentro e farà parte di quello che diventerai crescendo…..
Grazie Giulia…..
Delia


Cara Giulia, ho visitato con grande piacere il tuo bellissimo sito........... che dire ???? mi verrebbe da dire..... COSMICO !!!!! sprigioni molta serenità e voglia di vivere nelle tue foto....... sembrano il ritratto di una persona che ama nel senso più cosmico e totale del termine...... devo dire che ti immaginavo così..... ricca di risorse, piena di vita,capace d'infondere energia e voglia di vivere con la carica delle tue parole, con l'entusiasmo tipicamente emiliano, con la sensibilità con la quale sai entrare nei cuori delle persone.... le tue composizioni, nel libro di poesie come nel sito, i versi, i colori, le tonalità, gli sfondi, sono carichi di positività, viaggiano in una dimensione fatta di semplicità e ricchezza, di spontaneità e leggiadria, di delicati sentimenti e profondità d'animo.......
complimenti Giulia........ mi fa veramente piacere avere un'amica come te........ quando ci sentiamo riesci a farmi sentire più sereno nei momenti difficili con la tua simpatia e la tua positività...... mi auguro che il nostro viaggio nell'anima intrapreso qualche tempo fa, continui regalandoci sempre momenti intensi ed emozioni.....COSMICHE !!

Immagina due persone che ,vistesi da poco nello stesso scomparto di un treno,iniziano a
parlare a ruota libera di sé,raccontandosi senza impedimenti,vincoli,incertezze,paure….
semplicemente nella più assoluta spontaneità e sincerità…nella consapevole consapevolezza di essere sempre se stessi ,fino in fondo e senza compromessi…

Ecco…io credo di essere così…immediato …spontaneo…diretto…senza complicazioni…
doppi sensi…torbiderie…misteri…
Sono io… nell’immediata semplicità del mio essere…
Sono io… che svelo i miei pensieri senza debolezza…
Sono io… che metto a nudo il mio animo…
Sono io… testardo e caparbio…
Sono io…spesso critico e duro anche con me stesso…
Sono io… inguaribile idealista…
Sono io… che amo una visione naif della vita…
Sono io… che mi commuovo ascoltando una canzone…
Ecco… caro me stesso mio…
Adalberto


Dedicata a te che ami, come me, la "Notte stellata" di Van Gogh

Notte stellata
dipingi la tua tavola di colori blu e grigio
osserva una giornata d'estate
con gli occhi di chi conosce l'oscurità della mia anima
dipingi ombre sulle colline
abbozza gli alberi e i giunchi
cattura la brezza e i brividi invernali
nei colori della linea dell'orizzonte innevata

Ora capisco cosa hai cercato di dirmi
e quanto hai sofferto per la tua saggezza
e quanto hai provato a liberarli
loro non ti avrebbero ascoltato,loro non sapevano quanto
ma probabilmente ora starebbero a sentire

Notte stellata
fiori infuocati
che brillano con luminosità
nuvole vorticose nella foschia scura
si riflettono negli occhi di Vincent blu come ceramiche
I colori cambiano tono, campi al mattino di grano ambrato
facce sopravvissute allineate nel dolore
sono mitigate sotto la mano amorevole dell'artista

Ora capisco cosa hai cercato di dirmi
e quanto hai sofferto per la tua saggezza
e quanto hai provato a liberarli
loro non ti avrebbero ascoltato, loro non sapevano quanto
ma probabilmente ora starebbero a sentire

loro possono non amarti
ma il loro amore era vero
e quando non c’è più nessuna speranza
in quella notte stellata
ti sei ripreso la tua vita come spesso fanno gli amanti
ma io potrei avertelo detto Vincent
questo mondo non è mai stato fatto per uno
bello come te….
( Don McLean Song “ Vincent” )
Bruno


Ciao Giulia…
nelle tue poesie trovo una forte convinzione che l'amore lo viviamo quotidianamente ed e' l'essenza del nostro essere in vita, ma la quotidianità si basa anche su concretezze e principalmente sul comportamento degli altri; avrei molte argomentazioni valide da trattare in virtu' delle esperienze mie personali in questi ultimi anni …
Mi fa molto piacere averti rivista sulla rete; il sito e' ben realizzato e ben si addice alle tue caratteristiche. Avere avuto modo di contattarTi mi fa altrettanto piacere, una casualita' piacevole .
Mi complimento con Te perche' sei riuscita in quello che credevi ….
Ciao…. R.

 

Ciao Giulia…
Ho visitato il tuo sito…. è bellissimo… mi piacciono molto le tue poesie
mi hanno emozionato, soprattutto, "Cosa darei"… anche i tuoi
quadri mi sono piaciuti molto......tutto il sito è pervaso dalle emozioni
bellissime che tu sai trasmettere.....

da "Luoghi Comuni" di J.Rodolfo Wilcock

Spazio
"Non tutti hanno vuota la stanza,
non tutti hanno il cuore vuoto:
ci si può lasciare entrare
ogni mattino un mondo nuovo.”
Stefano


L'amicizia è un fiore con pochissimi petali... però splendidi: affetto,
fiducia, complicità e fantasia; in te ho trovato tutto questo e di più.
Complimenti per il tuo sito... e per l'amore che porti dentro... e che doni
a tutti...
la tua ex alunna (bella dentro e fuori) Simona


Esistiamo perchè?
Nasciamo nel dolore
cresciamo nell'incertezza…
viviamo...... perchè?
Il nostro scopo qual'è?
La vita ci mette, fin dalla nascita,
dinanzi a delle prove......
Prove che alla fine ci porteranno
ad una sola risposta.....
Viviamo ..... viviamo per amare!
L'amore .... la forza più grande…
colei che ci permette di superare ogni ostacolo
e di uscire vincitori da qualsiasi situazione......
Senza amare noi non saremmo nulla......
Amare significa vivere…
ed io vivo!

L'ora è tarda ma sono fatto così ....... tengo sempre carta e penna sul comodino per momenti come questo ....... ora torno a dormire ..... spero che ti piaccia!
Con eterna stima
Buona giornata madame…
Sergio sognatore più che mai


Mi sono collegato di nuovo al tuo sito e devo dirti che sono rimasto meravigliato…
complimenti…
Ero rimasto da solo in ufficio, in un silenzio quasi surreale, a leggere i tuoi scritti.
Non ci è voluto molto per farmi trasportare nel tuo mondo…
E’ stato fantastico.
I tuoi dipinti sono coerenti col tuo scritto.
Le tue foto rivelano come la tua persona bella fuori, nel contempo trasmette
la bellezza interiore…
Ho visitato più volte quel tuo sito e man mano che lo facevo la mia meraviglia
aumentava.
In un tardo pomeriggio, la sera prima dell'epifania, annoiato, con la mente chi sa dove,
mentre le mie dita correvano sulla tastiera,ad un tratto, ho avvertito una leggera brezza
primaverile che riempiva la stanza e dava all’annoiato rinnovata voglia di conoscere
mondi e modi nuovi di vivere una vita.
Grazie…non avrei potuto ricevere un regalo più gradito!
Paolo


Ciao Giulia,
non sapevo che c'era questo sito per potersi rilassare per un attimo.
Ti confesso che anch'io da un anno a questa parte ho ripreso a scrivere…

Mi sfogo, il più delle volte, scrivendo da solo in una stanza 4x4, dove trovo pensieri e parole.
Ho trovato in te parole vere…toccanti.
Ti faccio i miei più sentiti complimenti.
Scriverò anch'io qualcosa per te…..
Ti raccomando però non giudicarmi,devi solo valutare le parole di un uomo o meglio i
sentimenti di un uomo che ha creduto sempre nel suo cuore che l’amore esiste.
C'e una stanza nel mondo dove vengono racchiusi i sentimenti delle persone…
in un angolo c'è un "ti voglio bene" che brilla….prendilo…..è per te……

Un mondo pulito.
Sono triste,
non so come donare
delle lacrime di felicità
Sono triste,
non so come ricambiare
i doni dell'anima
Voglio cercare
un mondo pieno di sorrisi ,
pieno di verità,
bandito dalle tristezze
dalle falsità
da egoismi.
Voglio trovare un mondo
pulito
Un mondo pulito,
che forse esiste
solo in un cuore
un cuore come il tuo.
T.


Giulia cara,la dote singolare che trovo in te è la spontaneità,il candore del trasporto e il senso di respirare la realtà di tutti i giorni,con una delicata fantasia che in un mondo di memorie,si riflette attraverso pensieri e figurazioni che addensano i momenti più intensi e accesi della tua Vita.
Tu hai voluto dipingere e scrivere senza alcuna vanità,solo allo scopo di coinvolgere e commuovere con te le anime gentili,da cui hai tratto alcune ispirazioni…hai raggiunto il tuo scopo,poiché si capisce benissimo l'ingenua sincerità e la fervida tenerezza ricca di calore e di bontà,che traspare nel tuo cuore…non si può fare a meno di pensare ad una "Vita nuova" pur senza conoscere la grande Arte di Giotto e di Dante.
La tua sensibilità,spesso,mi conduce verso la speranza,e mi fa sognare con gioia e felicità,il momento in cui il destino ci farà incontrare in un amichevole abbraccio…

Per te Giulia
Nei pensieri la Vita
nei sogni la felicità
nel cuore i palpiti
nei sorrisi la gioia
nel domani la speranza
nella luce l'Amore
Piero

 

Giulia…soave dolcezza, desiderio e passione che spaziano tra poesia e tinte pastello….
Leggo nelle tue poesie dolcezza mista ad irrequietezza…voglia di tenerezza frammista a voglia di libertà…sento la bambina…ma anche la femmina…con la sua sensualità che reclama il suo posto…
Sento una donna dallo spirito libero…dal cuore sognante…non fossilizzata solo su qualcosa o qualcuno….
Sono felice di fare questo viaggio e di dividere con te questo angolo di mondo…
"Canzone di viaggio…
Sole illumina il mio cuore,
vento disperdi le mie pene e i miei lamenti!
Piacere più profondo non conosco sulla terra
se non di andare lontano…." ( H.Hesse)
Luigi

 

Ho visto il tuo sito…veramente bello. Mi da' un senso di serenità….molto positivo.E' strano detto da me…un vecchio cinghiale di montagna…ma lo trovo veramente carino. E credo che rispecchi la tua personalità…dolce e serena…Ogni tanto ci farò un giro….
Nicola

 

Ho visitato con calma la " tua casa"…ho visto molto bene i quadri, ho letto i tuoi componimenti poetici…
Sono stati momenti piacevoli…interpretare le tue odi,scoprire nuovi particolari nei quadri dipinti a spatola,come il bellissimo colore ocra del primo paesaggio,con lo stesso sentimento apprezzare il giallo dell'albero…
Questi quadri,per i toni velati e soffusi,per l'accordo tonale emanano tenera quiete e pacata serenità…

R.

 


Amica del pensiero…un premio per il tuo sito….

Se mi chiederai fra quanto tempo il mare si prosciugherà
e quanto a lungo la pioggia dovrà scrosciare
per poterlo ancora ricolmare
dovrò risponderti che non lo so…
Se mi chiederai quanto tempo il vento
impiegherà per spianare le montagne
e allargare all'infinito l'orizzonte
dovrò rispondere che non lo so…
Ma se mi chiederai
per quanto tempo saprò volerti bene
e un posto pronto lascerò per te
dentro al mio cuore
allora raggiante potrò dirti che non lo so
e la mia risposta sarà
un attimo in più oltre l'eternità…

Per te
In un angolo del mio giardino,
sorvegliato dalla solitudine,
accarezzato dalla rugiada del mattino,
un fiore canta
amica mia
………
Tutto in te canta,amica mia,
grande essere aperto al cielo.
Con il tuo candido
umile esistere
m'inviti a stendere ancora
alla rugiada della vita
petali di gioia

Maurizio

Ho visitato il tuo bellissimo e "caldo" sito.
L'ho guardato con "gusto"… ha dei bei colori…
i colori del…cuore…ed è accogliente…
il tuo volto è sereno.
Ero indeciso se scriverti o meno,ma poi la mano è andata
e sta andando sulla tastiera per conto suo…
e allora eccomi qui.
Certo che hai un bel coraggio a metterti in internet…
Probabilmente sei "forte" dentro.
Sento che hai delle "ricchezze" interiori e allora mi
permetto di farti delle domande…
Ti auguro ogni bene con questa breve ma intensa Poesia:

Due pietre non possono
occupare
lo stesso spazio.
Due fragranze sì.
Rumi


A.

Il tuo sito è l'Amore e i Tuoi occhi,che sicuramente nelle foto
rendono solo una parte della Tua personalità,sono l'energia
vitale di tutto il Tuo universo…
Un caldo abbraccio con la certezza di avere trovato in Te una
sincera "Amica di Penna",come si diceva una volta,con la quale
poter scambiare pensieri d'Amore…

Massimiliano

 

Sono rimasto senza respiro…il tuo mondo è così semplice…
quasi non oso disturbarlo…è come un bimbo che dorme…
innocente…bello…una dolce sorpresa per me…
Mi piacerebbe conoscerti…parlarti…
Sono rimasto affascinato dal tuo mondo…il tuo rifugio…
Ho letto le tue poesie…i tuoi pensieri…
Mi hanno fatto bene… io…ho un'emozione in più adesso…
tu Giulia….

Adriano

 

Davvero fantastico quello che hai creato…
Mi emoziona leggere alcune frasi nel tuo sito conoscendo il mio carattere…già commosso dalle frasi…immagina rileggere alcune
parole scritte…nel cuore…
Desidero la vita nel cuore più di quanto tu possa immaginare…
Solo l'amore mi salva…per riempire l'anima di gioia e di felicità…
Ho rubato il tuo cuore per amare l'amore…
" Un posto al sole coccole d'amore
pensieri felici volano planati
paesaggi in fiore tramonti d'amore…"

Davide

 

E' sorprendente…resto senza parole,ad osservare le tue sullo schermo…
l' emozione mi si ferma in gola…leggo te…o forse no,leggo me…ma no,sei tu che le hai scritte…eppure avrei giurato fossero mie…
Com'è possibile tutto ciò?...Non c'è bisogno di leggerle…mi basta guardarle e le sento leggere,avvolgenti,accarezzano senza toccare…come quelle carezze che vorresti sentire sulla pelle e la mano si ferma giusto un pelo prima…non senti il contatto,ma ne senti il calore…
Mi piacciono anche i tuoi colori…caldi,leggeri,profondi,intensi…
seducenti al punto che li guardi,li segui e ci scivoli dentro senza nemmeno renderti conto…

R.

 

Ciao "zia Onda"…
Oggi mi sento un po' strano,tanti giorni di pioggia o chissà…melanconico.
Ho rivisitato il tuo sito,ho riletto le tue poesie e i tuoi pensieri,mi sono riguardato i tuoi dipinti…e ti ho sentita vicina.
Avevi ragione sai…visitare le pagine del tuo sito è davvero un po' come
entrare in casa tua…mi sono sentito tuo ospite…una bella sensazione davvero…grazie.
Se ti capita, ogni tanto, rivolgimi un pensiero…io lo sento..e se durante
la giornata o la nottata leggi qualcosa che ti emoziona,inviamelo,se puoi,
mi farebbe piacere…
" Tutto ciò che ci affascina nel mondo inanimato,i boschi,i fiumi,le montagne,i mari,le valli,le steppe,di più,di più,le città,i palazzi,le pietre,di più,il cielo,i tramonti,le tempeste,di più,la neve,di più,la notte,le stelle,il vento,tutte queste cose,di per sé vuote e indifferenti,si caricano di significato umano perché,senza che noi lo sospettiamo,contengono un
presentimento d'amore…"(Buzzati)

Davide

 


Bel sito Giulia…
Esprimi, solo con il semplice sorriso,l'importanza che dai al sentire umano e ai sentimenti dolci come l'amore…
Ci sono momenti in cui sento il bisogno di scrivere… vorrei farlo
con te… con tutto il tuo universo interno…

Ilaria

 

Ho visto e letto attentamente il tuo sito.
Devo dirti che mi è piaciuto molto.
E' elegante…raffinato…dolce …passionale…
Le poesie sono molto belle e profonde…
Mi sono piaciuti molto anche i colori tenui dei quadri…
Ho visto anche le tue foto…il tuo viso…una fusione di allegria…
malinconia…passione…piacere della vita…
…almeno la giornata è cominciata con la foto del tuo sorriso…
" Noi che voliamo in alto,
noi che cerchiamo una città
che non ha tempo
ma solo prati verdi
il cielo ,emozioni,
la pioggia, canzoni…"
( Nomadi)

Sandro

 


Il tuo sito è bellissimo…
Coltiva la vita nel tuo cuore perché è Dio che, quale divino agricoltore,
vi ha seminato il seme del suo Amore…
Sono in sintonia con tante tue emozioni…

D. Giancarlo

 

Hai una sensibilità non comune ed uno spiccato senso della riflessione…
nei tuoi scritti sei spontanea e naturale.Le tue poesie e i tuoi pensieri
toccano dentro.
I miei complimenti più sinceri per la costruzione e la metrica musicale…
ogni parola è ponderata e scritta in modo semplice ma esplicito…
Le tue sono parole vere…che mi hanno colmato il cuore ed aperto l'anima…
Sono felice di averti letto…anche se non ti conosco sento che il tuo essere…il tuo cuore c'è…

Osvaldo

 

Ho visitato il tuo sito e ne ho apprezzato la delicata femminilità.
Ho letto le tue liriche e ho visto i tuoi dipinti.
Mi complimento con te…le liriche sono belle,i dipinti molto delicati.
Scrivi e dipingi per hobby o sei un'artista?
Io amo l'arte e ho alcuni dipinti di buoni maestri….

Andrea