L'appuntamento col colore...

I colori per parlare… per raccontare l'intensità
di un istante... fuori dal tempo...
fuori dallo spazio...
L'emozione di un attimo… trasferita
su una tela... senza regole… senza scuola…
solo per assaporare un momento di gioia…
per dividere con l'Altro il proprio sentire…
perché l'emozione possa espandersi
fuori di noi e trovare il mondo…
come la luce che al mattino accarezza l'orizzonte...
Il colore… un tramite tra il nostro cuore
e l'infinito…

Piccolo omaggio a Giulia


Nel mondo dell'arte si fanno sempre delle scoperte. Questa volta, voglio parlarvi di Giulia, ma soprattutto dei suoi dipinti. I sentimenti e la vita che sprigionano dai quadri di Giulia danno un significato morale a una sua produzione: la scelta delle sfumature crea una fusione perfetta degli elementi dell'opera armoniosamente inseriti da quel tocco magico che è la vera forza espressiva della pittrice; l'analisi delle opere è una continua scoperta di novità, la musicalità che impregna ogni pennellata fa parte di una ispirazione che ha del magico, dell'incredibile. Sensibile a temi emotivi, paesaggi e fiori, dai colori tenui, Giulia vi si cala fino in fondo con una indagine che oltrepassa gli aspetti del reale, per afferrare alle radici l'essenzialità mediante una innata sensibilità scaturita da valori emozionali, dando della realtà il valore del simbolo ed una preminenza all'importanza dell'idea che finisce con il prevalere sul rapporto dell'espressione plastica.
Grazie Giulia!

Prof. Pablo Gonzales